Auto e salute: nasce il sedile che misura il battito cardiaco

Roma (TMNews) – Realizzato da un gruppo di ingegneri Ford il primo sedile “ECG” (elettrocardiogramma) che misura il battito cardiaco del guidatore, senza bisogno di contatto con la pelle: messo a punto dall’European Research Centre di Aachen, in Germania, in collaborazione con il Rheinisch-Westfälische Technische Hochschule (RWTH), i primi test mostrano come questo particolare sedile sia in grado di monitorare con successo il 95% dei battiti per il 98% del tempo, nonostante sia ancora in fase iniziale di sviluppo.

Come funziona? Semplice: i sensori riconoscono gli impulsi elettrici generati dal cuore trasformandoli in segnali che possono essere inviati e analizzati da medici o anche da software medicali.

“Anche se si tratta di una ricerca attualmente in corso, la tecnologia di monitoraggio dell’attività cardiaca sviluppata da Ford e dall’Università di Aachen potrebbe diventare presto una rivoluzione sul piano della sicurezza.
I soggetti a rischio cardiovascolare, ad esempio, potranno guidare con la sicurezza di tenere sotto controllo costante la loro condizione e, in caso di emergenza, prevenire rischi e incidenti”- ha spiegato Achim Lindner, medico del Ford Research Centre.

Nadia Galliano

Foto || via drarungandhi; cardiotag

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews