Attentati a Damasco: 27 morti e 97 feriti

DAMASCO – Sale ad almeno 27 il numero dei corpi senza vita derivanti dalle due esplosioni di questa mattina a Damasco. 97, invece, le persone rimaste ferite. È quanto riferisce la tv di stato citando il ministero della sanità.

Le due esplosioni sono avvenute in direzione della sede dei servizi di sicurezza dell’Aeronautica, la più temuta agenzia di controllo e repressione, e verso la sede della Sicurezza criminale, dipendente dal ministero degli interni, che si occupa tradizionalmente dei crimini comuni.

Due autobombe parcheggiate, dunque, sono esplose intorno alle ore 7:30 locali (le 6:30 in Italia) nei quartieri centrali di Baramke e via Baghdad.

La tv di Stato ha scelto di mostrare le immagini di uomini in abiti civili, subito accorsi sui luoghi delle esplosioni, che raccolgono da terra a mani nude e senza alcun controllo visibile della polizia brandelli di corpi. Vicino ad alcune pozze di quello che sembra essere sangue rimangono bottiglie di plastica intatte e non deformate dall’esplosione. Le immagini della tv di Stato e della Sana indugiano sui corpi bruciati e sui danni materiali inflitti a veicoli ed edifici circostanti.

Kofi Annan, di per sé, lancia il suo accorato appello: «In nome del popolo siriano, e per amore dell’umanità, fermiamo questa brutalità». Il destinatario del messaggio è ovviamente l’Onu, al quale si chiede di «raggiungere una posizione unica». Un obiettivo che però sembra ancora lontano, viste le resistenze di Russia e Cina a condannare apertamente il regime. Le violenze, intanto, continuano ad imperare.

(Foto: ansa.it)

Stefano Gallone

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews