Assange perde il ricorso e in Svezia dovrà rispondere di reati sessuali

Julian Assange

LONDRA – La Royal Court of Justice di Londra ha emesso il suo verdetto – reso pubblico attraverso la diffusione sul web – e Julian Assange, perso il ricorso contro l’estradizione in Svezia dopo 11 mesi di battaglia legale, dovrà essere nel paese scandivano interrogato su presunti reati sessuali ai danni di due donne.

Fuori dall’aula Assange è stato assalito da una folla di sostenitori che sbandieravano cartelli con le scritte  «Liberate Assange, Liberate Manning. Finitela con le guerre», ma l’australiano non ha incontrato altrettanto favore da parte dei due giudici della Royal Court, Ousley e Thomas, che  hanno confermato e avvalorato la decisione del giudice distrettuale Howard Riddle dello scorso febbraio. La corte londinese ha in definitiva rigettato la tesi di Assange per cui l’estradizione sarebbe stata «ingiusta e illegale».

Assange ha ora due settimane di tempo per presentare un nuovo ricorso alla Corte Suprema, vincolato però alla considerazione che egli ritenga sia in gioco una questione non solamente personale ed individuale, ma di importanza e rilevanza pubblica. Volendo intraprendere questa via, e se la massima autorità giudiziaria di Sua Maestà venisse convinta ad accettare di riesaminare il caso, Assange potrebbe rimanere ancora in Gran Bretagna in libertà vigilata in attesa di nuova udienza, ma se invece la decisione della Royal Court non fosse più contestata, l’uomo potrebbe essere trasferito in Svezia entro 10 giorni.

Il 40enne fondatore di Wikileaks, accusato di stupro da due svedesi, è stato arrestato lo scorso dicembre a Londra, con un mandato di cattura europeo spiccato da Stoccolma, e in seguito posto agli arresti domiciliari presso un amico.

Redazione

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews