Arrestato Martinelli, sequestratore sede Equitalia di Romano di Lombardia

L'arresto di Martinelli (ansa.it)

Romano di Lombardia (Bg) – Ore di paura e di follia nella sede  dell’ Agenzia delle Entrate di un piccolo centro in provincia  di Bergamo, dove ieri  verso  le  15.30 il 54enne Luigi Martinelli, oppresso  da problemi finanziari di cui riteneva Equitalia uno dei ‘colpevoli’, aveva fatto  irruzione, munito di armi. Dopo aver fatto uscire i clienti aveva usato i dipendenti dell’Agenzia come ostaggi e l’ultimo, Carmine Mormandi, è stato liberato solo ieri sera dopo una lunga mediazione con gli agenti delle forze dell’ordine.

Tra  i carabinieri giunti sul posto si è distinto  un brigadiere  che è riuscito ad entrare negli uffici  in cui si trovava l’uomo ed avviare con  lui un dialogo-trattativa. Martinelli chiedeva infatti di poter parlare con la  stampa  per arrivare -  attraverso  i media  – ai vertici di Governo e al presidente  Monti. Un  lungo pomeriggio con diversi momenti di tensione, come quando l’uomo ha  esploso alcuni colpi di pistola, al punto che  i  carabinieri del nucleo speciale  Gis di Livorno erano pronti ad intervenire.

L’ennesima storia di disperazione, figlia della crisi. Così si è letto su  molti giornali e in questa chiave  è stata letta la  vicenda di Martinelli, ex imprenditore che durante il ‘sequestro’ ha addirittura minacciato  di uccidersi  a  causa dei problemi  economici. Sembrano confermare appieno questa fotografia  – un uomo  pacifico  e normale che diventa potenzialmente pericoloso per gli  stessi  motivi che  hanno in questi mesi spinto molti  a togliersi  la vita – le parole del  colonnello dei carabinieri di Bergamo, Roberto Tortorella: «Non aveva alcuna intenzione di fare male».

Intanto il sindaco del paese  della Bassa  Bergamasca  ha promesso delle verifiche sulle problematiche economiche denunciate da Martinelli.

Laura  Dabbene

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews