Argentina: Cristina Kirchner ha un tumore

BUENOS AIRES – Alla presidente dell’Argentina Cristina Fernandez Kirchner è stato diagnosticato un carcinoma alla tiroide. Dovrà, dunque, sottoporsi ad una delicata operazione il prossimo 4 gennaio.

Successivamente all’intervento, che si terrà all’Hospital Austral, a nord della provincia di Buenos Aires, presso il dipartimento di chirurgia guidato da Pedro Saco, seguirà un periodo di riposo almeno fino al 24 dello stesso mese. A dare l’annuncio è il portavoce Alfredo Scoccimarro, il quale conferma anche che i medici non hanno rilevato metastasi.

Stando a quanto comunicano i quotidiani argentini, l’annuncio ha destato forte commozione tra la popolazione, sostanzialmente sorpresa dall’ immediato confronto con la notizia. Sul Clarin, comunque, si legge di «un tumore che ha il 90% delle possibilità di essere curato», mentre la “Nacion” descrive un clima «di forte preoccupazione alla Casa Rosada», residenza della presidente. “Tiempo argentino”, da parte sua, sottolinea la caratteristica di «una delle malattie di questo tipo con migliore prognosi».

Nel periodo in cui la Kirchner sarà in completo riposo, dunque, il suo posto verrà occupato dal vicepresidente Amado Boudou sul quale graverà la responsabilità di assumersi tutti gli incarichi di governo, conformemente a quanto previsto dalla Costituzione.

La presidente iniziò il suo secondo mandato lo scorso 10 dicembre in seguito alla vittoria delle elezioni di ottobre con il 54% dei consensi.

Stefano Gallone

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews