Apple contro Samsung, punto per la mela: bloccato il Galaxy Tab 10.1

iPad 2 contro Galaxy Tab 10.1 (migliorblog.it)

La lotta tra colossi continua, ma stavolta, a differenza delle ultime occasioni, il punto lo mette a segno la Apple. Il tribunale di San Josè in California ha infatti bloccato in via preliminare le vendite sul mercato Usa del Samsung Galaxy Tab 10.1, prima versione.

La Apple aveva sporto una causa complessiva contro Samsung per bloccare la vendita sia dei tab che degli smartphone della famiglia Galaxy, ritenendo che violassero i brevetti Apple in materia di hardware e design. ”Anche se Samsung ha il diritto di competere, non ha il diritto di competere slealmente inondando il mercato con prodotti che violano” recita la sentenza del giudice riportata ieri sera dalla Reuters.

Lo stesso tribunale in precedenza aveva ritenuto non necessario bloccare la vendita degli smartphone Galaxy: per quanto riguarda invece i tablet è stata la Apple a fare ricorso e ad ottenere il blocco delle vendite temporaneo. La sentenza diventerà esecutiva non appena la Apple depositerà 2,6 milioni di dollari a titolo cauzionale, nel caso in cui il verdetto definitivo dovesse essere favorevole a Samsung.

Il Samsung Galaxy Tab 10.1 aveva già dato problemi alla casa madre in Germania: per non bloccarne la vendita sul mercato, l’azienda sudcoreana era stata costretta in fretta e furia a modificare l’aspetto esteriore del prodotto e a venderlo sul mercato come Galaxy 10.1N.

Soddisfatta la portavoce Apple che ha dichiarato: «Non è un caso che gli ultimi prodotti di Samsung somiglino molto a iPhone e iPad, dalla forma dell’hardware all’interfaccia utente e persino l’imballaggio. Questo tipo di copia spudorata è sbagliato e, come abbiamo dichiarato più volte in precedenza, dobbiamo proteggere le proprietà intellettuali di Apple».

Il blocco preliminare delle vendite riguarda comunque la prima versione del Galaxy Tab 10.1 e non il più recente Galaxy Tab 2.

Francesco Guarino

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews