Apple. Christie’s batte all’asta Apple-1: 365 mila dollari per un pezzo di storia

apple-1

Apple-1

New York – La Apple ebbe anche una preistoria. Prima dei Mac, dei porttili, dei sistemi operativi, delle app, degli Iphone; prima di tutto c’era Apple-1, 50 prototipi esistenti in tutto il pianeta da cui si è sviluppata la gigantesca industria della famiglia della tecnologia integrata ideata da Steve Jobs.

ASTE E DOLLARI – Un felice acquirente, infatti, durante una battuta organizzata dalla nota casa d’Aste Christie’s, ha sborsato la bellezza di 365 mila dollari (295 mila euro) per aggiudicarsi uno dei 50 modelli preistorici targati Apple. Il computer in questione era stato comprato da Steve Jobs nel giugno del 1976 da Charles Ricketts, precedente proprietario, nel garage dei genitori di Jobs a Los Altos. Le indicazioni temporali e logistiche appaiono in un assegno intestato a Ricketts che accompagna il simil pc.

Né si può sostenere che il fortunato nuovo proprietario di Apple-1 sia abbia speso troppo. Altri pezzi simili appartenenti alla storia Apple sono stati pagati anche il doppio, oltre 900 mila dollari.

Chantal Cresta

Foto || palermomania.it

 

 

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews