Andrew Cuomo, nuovo governatore di New York

Andrew Cuomo, nuovo governatore di NY

Andrew Cuomo, nuovo governatore di NY

New York – Andrew Cuomo, candidato democratico, è il nuovo governatore dello Stato di New York. Ha riportato una consistente vittoria sul suo rivale, il candidato repubblicano Carl Paladino noto per la sua vicinanza al Tea Party e sostenitore della propaganda di riduzione delle tasse per tutti. Cuomo attualmente ricopre la carica di procuratore generale dello Stato di New York che negli Usa corrisponde anche al rango di ministro della Giustizia. I sondaggi del New York Times dello scorso ottobre lo davano già vincitore con una percentuale del 59% rispetto al 24 % del rivale, Paladino.

Cuomo ha vinto con una propaganda basata sulla lotta alla mafia italo-americana e usando il pugno di ferro contro gli eccessi di Wall Streat. I newyorkesi lo hanno apprezzato e hanno accolto con favore la sua intransigenza. Appena eletto, in uno dei saloni di un grande albergo di Times Square, a Manhattan, ha giocato la carta dell’unità nella diversità. “Siamo un unico Stato – ha spiegato durante gli applausi e le grida di plauso – siamo New York. Ci sono ricchi e poveri, omossessuali ed eterosessuali, ma continuiamo a essere uno Stato, New York. Nessuno riuscirà a dividerci, siamo una comunità e crediamo nelle diversità. Non importa essere democratici, repubblicani o indipendenti, siamo newyorkesi”.

La festa per la vittoria di Cuomo è stata una delle poche organizzate dai democratici, dopo la sonora sconfitta alla Camera. Sono stati festeggiamenti volutamente di basso profilo, ma si è voluto comunque dare un segnale forte ai repubblicani per far capire loro che i democratici non temono il Tea Party, antitasse, affermatosi con prepotenza nel sistema politico Usa. Quasi a sottolineare che il Tea Party non rappresenta la classe media e i lavoratori in America, ma solo un’elite. La popolazione ha visto in Cuomo un leader capace di ascoltare i bisogni della folla.

Andrew Cuomo è il figlio di Mario Cuomo, ex governatore dello Stato di New York tra il 1983 e il 1994. Cuomo senior era a sua volta figlio di immagranti italiani che nel 1920 lasciarono la loro terra, Nocera inferiore in provincia di Salerno e partirono verso gli Stati Uniti, destinazione la Grande Mela. Gli uomini della famiglia Cuomo furono schierati a sinistra, a favore dell’abbattimento delle disuguaglianze di classe e delle discriminazioni razziali. Andrew Cuomo è anche lui fortemente schierato nel partito democratico del cui establishment fa attualmente parte. In precedenza si era contraddistinto per il suo impegno a favore della lotta alla corruzione in aree degradate di New York. Ha portato aiuti concreti agli abitanti delle case popolari, alleviando la condizione in cui versa e versava la cosidetta lower class.

Margherita Kochi

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews