Amber e quella corsa all’ospedale reparto maternità

Incredibile vicenda a Chicago, che ha visto coinvolta una ventisettenne al nono mese di gravidanza. Nonostante le contrazioni pre-parto avessero già cominciato a farsi sentire da alcune ore, domenica mattina Amber Miller non ha voluto rinunciare alla partecipazione all’annuale maratona di Chicago, competizione alla quale partecipa da anni e per la quale si allena costantemente.

 

Nonostante i dolori la giovane ha concluso la gara (alternando corsa e marcia) con il tempo di sei ore e 25 minuti, togliendosi lo sfizio di battere anche il marito. Sembra che Amber, durante la gara, abbia anche mangiato un sandwich. Una volta tagliato il traguardo la sua corsa è continuata oltre i canonici 42 chilometri in direzione del più vicino ospedale, dove alle 22:15 ha partorito June, 3,5 chili.

La giovane sportiva ha commentato la sua vicenda con il sorriso: “Il mio medico mi aveva preventivamente autorizzato, e anche mio marito mi ha dato il suo sostegno”. Complimenti alla sportivissima mamma, anche se la piccola June probabilmente avrebbe preferito una domenica più rilassante.

 

Andrea Corti

 

Foto da dailymail.co.uk e telegraph.co.uk

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews