Allarme bomba su un volo charter inglese

Un'immagine dell'aeroporto di Atene

Un aereo decollato dalla Gran Bretagna e diretto in Egitto, con a bordo duecentotredici passeggeri è stato costretto a un atterraggio d’emergenza in Grecia a causa di un allarme bomba.

L’aereo, un boeing 757 della compagnia Thomson Airway, era diretto a Sharm el-Sheik quando un allarme bomba, non ancora confermato, ha obbligato i piloti a effettuare un atterraggio di emergenza all’aeroporto di Atene, dopo essere stato scortato da alcuni velivoli militari: due F-16 e un elicottero.

La televisione di stato greca ha riferito che l’allarme è scattato dopo una telefonata ricevuta da un un’agenzia di viaggi in cui si riferiva della presenza della bomba.

Tutti i passeggeri a bordo sono stati fatti scendere e stanno tutti bene. I tecnici stanno ancora effettuando i controlli che serviranno a smentire o confermare la presenza dell’ordigno sull’aereo.

Nel caso in cui l’informazione ricevuta sia esatta e la bomba fosse rinvenuta, si scatenerebbe di certo una nuova e incontrollata ondata di paura, che sembrava essere ormai sotto controllo con le nuove restrizioni anti terrorismo adottate in aeroporti e altri obiettivi sensibili.

Per il momento non ci sono ipotesi relative a cause o responsabili.

Francesca Penza

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews