Alla Sala Umberto di Roma ‘Terremoto dentro’

©Carlo-Romano-Terremoto-Dentro-preview11-min-696x464Finalmente a teatro di nuovo, alla sala Umberto di Roma. ‘Terremoto dentro’ questo il titolo dello spettacolo, scritto e diretto da Emilia Martinelli, che è andato in scena il 12 e 13 ottobre nello storico teatro della capitale.

L’attrice protagonista, Tiziana Scrocca, ci racconta con un piacevole monologo di un’ora, la sua vita, la vita del padre in un continuo confronto. Il terremoto smuove. La terra trema ma poi si ricompone e si va sempre avanti. E’la storia di una donna, figlia che ci canta il suo papà Vesuvio, il fuoco di lui, la smania di campare, di andare oltre i limiti. Mentre lei, intrappolata dai suoi di limiti, sta ferma e non si muove. Trema, vacilla, ma tiene e non crolla, non cambia, non vive.

Vengono a galla le sue insicurezze e la paura di buttarsi nel grande mare della vita, ma poi alla fine riesce grazie al padre, che le infonde coraggio. Per lui, anche se disabile, la vita è andata avanti senza paure: si è sposato, ha avuto figli e anche da anziano settantenne ha sempre trovato la forza per camminare. Non esiste un normale e un anormale: siamo tutti uguali con una vita davanti da vivere appieno. Non è un confronto facile quello con il padre, a tratti paralizzante, a tratti molla per saltare più avanti, ma con un finale pieno di speranze.

Sul palcoscenico l’attrice ha solamente un tavolo, per il resto c’è il suo racconto accompagnato dalla voce e dalla chitarra di Fabio Amazzini. Un monologo gradevole grazie non solo all’interpretazione della Scrocca ma anche dagli effetti speciali che hanno permesso di cambiare scena in modo repentino e rendere il tutto scorrevole e allettante.

Lo spettacolo nei ricordi di lei è ambientato tra Pozzuoli, durante il terremoto degli anni 80, e Napoli, tra gli anni 50 e 90 ed è realizzato all’interno del FUORI POSTO. FESTIVAL DI TEATRI AL LIMITE 2021, nona edizione, ideato, prodotto e organizzato dall’Associazione Culturale Fuori Contesto grazie al contributo della Regione Lazio e dell’Otto per Mille della Chiesa Evangelica Valdese (Unione delle Chiese Metodiste e Valdesi), in collaborazione con il Municipio Roma I Centro Storico e Hubstract – Made for Art.

Chiara Campanella

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

I coupon di Wakeupnews