Alessandro Mannarino arrestato, l’ironia di Twitter

Alessandro Mannarino

Alessandro Mannarino

« A fa’ risse, guerre, scommesse, mille schifezze… » canta così Alessandro Mannarino in una delle sue più celebri canzoni Statte zitta, un verso che molti fan del cantautore romano avranno sicuramente ricordato in queste ore: Mannarino infatti è stato arrestato ad Ostia per resistenza a pubblico ufficiale.

LA VICENDA – Alessandro Mannarino è stato arrestato la notte scorsa sul lido di Ostia conseguentemente ad una rissa avvenuta in un locale dove il cantautore romano, che ha da poco pubblicato Al Monte il suo ultimo album, stava festeggiando i diciotto anni della sorella. Insieme a lui il fratello con la fidanzata e un gruppo di amici, la festa si è tenuta in un gazebo con privè vista mare, sembra che la lite sia scoppiata a causa di un complimento troppo spinto che qualcuno avrebbe fatto alla sorella del cantautore. A quel punto, complice forse anche qualche bicchiere di troppo, si sarebbe scatenata una lite che avrebbe portato all’intervento dei buttafuori del locale ai quali però Mannarino avrebbe opposto resistenza. Solo allora dal locale qualcuno ha chiamato le forze dell’ordine, l’artista romano avrebbe opposto resistenza anche a loro e per questo sarebbe stato immobilizzato, arrestato e quindi portato in commissariato.

«VOI NON SAPETE CHI SONO IO» - Secondo alcuni testimoni  Mannarino non sarebbe stato molto lucido, ai buttafuori avrebbe infatti urlato: «ha guardato mia sorella, lo ammazzo» e ancora agli agenti che cercavano di fermarlo: «Non sapete chi sono io, adesso scateno l’inferno, non sapete in che casino vi siete messi, vi faccio smettere di lavorare tutti». Il cantautore che sta portando in giro il suo tour e che il 20 luglio sarà a Roma al Foro Italico per un concerto quasi sold out, in queste ore starebbe affrontando un processo per direttissima. Intanto sul web è l’ora dei detrattori che non si sono fatti attendere una volta saputa la notizia ma anche dei tanti fan del cantante folk pronti a perdonare questo inaspettato fuori programma.


Serena Prati 
@Se_Prati

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews