Albania candidata per la Ue, Bonino: «Lavoriamo insieme»

L'Albania è uno degli stati balcanici candidati a entrare nell'Unione Europea

L’Albania è uno degli stati balcanici candidati a entrare nell’Unione Europea

Tirana – Durante la visita ufficiale a Tirana, il ministro degli Esteri Emma Bonino ha confermato alla stampa albanese e a quella italiana che l’Italia sosterrà gli sforzi dell’Albania per l’ingresso nell’Unione Europea. «L’Italia è molto favorevole al percorso europeo dell’Albania», ha detto la Bonino, ricordando che sarà strategico il semestre italiano di presidenza europea, da gennaio a giugno 2014, per l’avanzamento della candidatura.

A Edi Rama, primo ministro del paese balcanico, la titolare della Farnesina ha esposto chiaramente la presenza di alcuni ostacoli che, allo stato attuale, rendono difficile la concessione dello status di Stato candidato, uno dei passaggi attraverso il quale, insieme alle riforme che ricalchino i principi fondanti della Ue, un paese può entrare nello spazio comune europeo.

Dice la Bonino: «Da parte vostra c’è del lavoro da fare. L’Unione europea non è solo opportunità ma anche disciplina. Speriamo che con la nostra presidenza, e comunque entro il 2014, possiamo trarre con il nostro impegno dei momenti importanti per la vostra strada di rientro nella famiglia europea».

Le riforme suddette sono iniziate, e a metà mese la il Consiglio europeo inizierà un lavoro di approfondimento sul dossier che la Commissione ha redatto sullo stato di avanzamento dei lavori legislativi in Albania. Come avevamo sottolineato in un approfondimento precedente sul tema, infatti, l’Albania è priva di un mercato interno stabile e concorrenziale, parametro questo che rientra nei cosiddetti criteri di Copenaghen sulla stabilità economica.

«Ci auguriamo, e abbiamo lavorato, perché questo rapporto sia positivo e perché il Consiglio di dicembre attribuisca lo status di candidato Ue», ha aggiunto la Bonino, che prosegue nella strada tracciata dal suo predecessore, Giulio Terzi, del sostegno pieno alle aspirazioni europee dell’Albania, legata all’Italia da rapporti storici che affondano le radici nell’invasione italiana durante il Fascismo, e poi ai forti flussi migratori degli anni 90 verso il nostro paese.

Stefano Maria Meconi

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews