Airbus Air Asia scomparso: trovati resti attribuibili ad aereo in mare

Trovati resti d'aereo in fondo al mare di Giava attribuibili all'airbus A320 della compagnia indonesiana low cost Air Asia

(Fonte foto: www.oggi.it)

(Fonte foto: www.oggi.it)

Fonti ufficiali indonesiane hanno diffuso la notizia del ritrovamento di un corpo nel mare di Giava, dove l’aeronautica militare indonesiana stamattina aveva reso noto che erano stati ritrovati sul fondo marino dei resti aerei che presumibilmente appartenevano all’airbus A320 della Air Asia scomparso dai radar domenica 28 dicembre con a bordo 162 persone.

I RITROVAMENTI – I ritrovamenti in fondo al mare di Giava consisterebbero in alcuni resti aerei o perlomeno somiglianti ad una porta d’aereo e ad uno scivolo d’emergenza. Bisognerà attendere che i resti vengano estratti dal mare e sottoposti a più accurati test per scoprirne la provenienza certa. Nonostante ciò però, già ieri il supervisore dell’agenzia nazionale di ricerca e soccorso indonesiano aveva diffuso la notizia che, secondo i team di ricerca, l’airbus A320 della Air Asia scomparso dai radar la scorsa domenica si sarebbe trovato «in fondo al mare». Queste le parole pronunciate dal capo dei soccorsi indonesiano Bambang Sulistyo: «Tenendo conto delle informazioni in nostro possesso e della stima secondo cui il luogo dello schianto sarebbe in mare, l’ipotesi è che l’aereo si trovi proprio in fondo al mare di Giava. Si tratta di una ipotesi preliminare che potrà avere sviluppi con le valutazioni dei risultati delle ricerche». In effetti, i ritrovamenti di resti aerei di stamattina confermerebbero l’ipotesi.

(Fonte foto: www.thepostinternazionale.it)

(Fonte foto: www.thepostinternazionale.it)

GLI AIUTI DAGLI USA – Anche gli Stati Uniti si accingono a partecipare alle ricerche dell’airbus A320 della compagnia indonesiana low cost Air Asia: l’aeronautica militare americana ha infatti annunciato l’invio di un cacciatorpediniere, la Uss Sampson, nella zona delle ricerche, situata nel mare di Giava. Il cacciatorpediniere americano dovrebbe giungere sul posto nella giornata di oggi, secondo le stime effettuate dal comando americano e diffuse in un comunicato stampa. In esso si legge: «La Uss Sampson è stata inviata per aiutare nelle operazioni di ricerca dell’airbus A320 dell’AirAsia». La notizia è stata confermata su Twitter dal portavoce del Pentagono John Kirby. Secondo il dipartimento di stato americano l’Indonesia aveva chiesto quasi immediatamente l’aiuto degli Stati Uniti per ritrovare l’airbus A 320 dell’Air Asia scomparso domenica scorsa con a bordo 162 persone.

Mariangela Campo

@MariCampo

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews