Adieu Mauresmo!

L’ex n.1 del mondo lascia il tennis e sogna un figlio

di Simona Cortopassi

Amelie Mauresmo

È ufficiale Amelie Mauresmo si ritira. Lo ha annunciato durante la conferenza stampa in un ristorante alla moda alle porte di Parigi. La campionessa ex n.1 del mondo, francese di nascita ma svizzera d’adozione, chiude a 30 anni la sua carriera. “È una decisione dolorosa, ma giusta”, afferma Amelie che abbandona il circuito professionistico tra le lacrime, ma senza rimorsi.

Famosa per il suo rovescio a una mano, ottima giocatrice sia sulla terra battuta che sui campi veloci, Amelie ha segnato in maniera importante la storia del tennis.

MOTIVI – C’è chi aveva predetto il ritiro dalle scene già nel 2007, dopo un’annata altalenante conclusa con un’operazione di appendicectomia. Ma più che il fisico, è la stanchezza mentale che le impedisce di continuare. La Mauresmo, oggi al 21 posto del ranking mondiale, dichiara di aver perso la voglia di allenarsi e di competere. “Nella mia testa avevo già chiuso dopo Wimbledon, ma ho continuato per non avere rimorsi” spiega chiaramente la francese “Il fuoco, il desiderio o ci sono o non ci sono”. Una vita dedicata al tennis per Amelie che segue questo sport da 25 anni: quando in tv vide per la prima volta la Yannich Noah, allora protagonista del Roland Garros.

CARRIERA – Nonostante la debolezza mentale che l’ha resa spesso protagonista di eliminazioni improvvise, il percorso di Amelie è stata ricco di successi. “Ho avuto la fortuna di aver fatto una carriera fantastica” dichiara la francese commossa e aggiunge “ho vissuto un periodo magico, incredibile”. Non solo soddisfazioni, ma tanti i premi di cui può vantarsi e un bottino da più di 15 milioni di dollari. Prima tennista francese a diventare n.1 al mondo, la Mauresmo ha vinto 2 tornei del Grande Slam, Australian Open e Wimbledon entrambi nel 2006. Si è aggiudicata in tutto 25 titoli WTA, di cui due in Italia agli Internazionali di Roma. E non si possono dimenticare due date importanti: la finale nel 2003 di Fed Cup contro gli Stati Uniti e la medaglia d’argento alle Olimpiadi di Atene l’anno seguente. Niente rimorsi? E invece sì, non aver mai trionfato al Roland Garros davanti al proprio pubblico: infatti non è mai andata oltre i quarti di finale raggiunti due volte nel 2003 e 2004.

Amelie Mauresmo

Amelie Mauresmo

FUTURO – “Voglio prendermi un po’ di tempo. Ho qualche idea”, afferma Amelie senza aggiungere particolari sul proprio futuro. Saranno tornati i dubbi e la voglia di adottare un bambino o di ricorrere alla procreazione assistita? La Mauresmo ha dichiarato da tempo il suo orientamento omosessuale. Inoltre nel 2005, dopo la sua vittoria storica al Master di Los Angeles contro la Pierce, dichiarò il suo sogno di volersi costruire una famiglia in futuro.

USCITA DI SCENA – Non solo la Mauresmo. Quest’anno il mondo tennistico ha dovuto dire addio anche Marat Safin. Il tennista russo ha deciso di terminare la sua carriera tennistica dopo la sconfitta del Master di Parigi- Bercy contro l’argentino Del Potro. Nonostante i tifosi comprendano le motivazioni dei loro idoli, sperano ancora in un dietro-front dei campioni usciti di scena. Cosa li porta a sperare? Il ritorno della Henin, la belga ex n.1, tornata a giocare dopo ben 16 mesi di inattività. Proprio lo scorso 14 maggio 2008 aveva detto basta alla carriera tennistica. Le ragioni identiche a quelle della Mauresmo: diminuito l’entusiasmo e la voglia di giocare, sentiva l’esigenza di ritirarsi e crearsi una famiglia.

Quindi, auguriamo un gioioso futuro alla Mauresmo, ma al suo addio rispondiamo con un forte aurevoir.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews