Addio al regista Theo Angelopoulos. Investito da una moto

ROMA – Il regista grego Theo Angelopoulos è deceduto in seguito alle gravi ferite riportate dopo essere stato violentemente investito mentre attraversava una strada ad Atene. A dare la notizia è la televisione di Stato greca. Luogo dell’investimento è il Pireo, porto di Atene, punto in cui il regista stava effettuando delle riprese.

Angelopoulos muore, dunque, all’età di 76 anni. Di lui la memoria è piena di avvenimenti importanti, tra i quali, ad esempio, l’Orso d’Oro al Festival di Berlino per il terzo capitolo della “trilogia greca”, I cacciatori, la Palma d’Oro al Festival di Cannes per L’eternità e un giorno (con Bruno Ganz) e pellicole di alto valore come Il volo (con protagonista Marcello Mastroianni) o il capolavoro Il passo sospeso della cicogna (con la coppia Mastroianni – Moreau).

Laureato in legge all’università di Atene e vissuto a Parigi dove ha studiato cinema, fu attivo anche in senso politico dirigendo in quotidiano di sinistra Democratic Ghange, poi chiuso con l’avvento della dittatura dei colonnelli.

Autore di una quindicina di pellicole tutte di notevole impatto sociale ed emotivo, Angelopoulos lascia una pesante eredità in termini di espressione popolare: i suoi film, infatti, assieme a quelli di altri illustri colleghi come Alexis Damianos, Michael Cacoyannis o i fratelli Manakis, sono tra i più rappresentativi in assoluto della condizione del popolo greco dall’inizio del XX secolo fino ai giorni nostri.

(Foto: tmnews.it / ilsecoloxix.it)

Stefano Gallone  

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews