Addio a Larry Hagman, il perfido petroliere della serie Dallas

Morto Larry Hagman fu il J.R. nella serie "Dallas"

Larry Hagman

Roma – E’ morto ieri a Dallas, all’età di 81 anni, l’attore americano Larry Hagman, meglio conosciuto come J. R. Ewing, il perfido petroliere della serie tv Dallas. Ad annunciare la triste notizia il The Dallas Morning News.

La morte è giunta in seguito a delle complicazioni nella sua lotta al cancro al fegato, diagnosticatogli negli anni 90, insieme alla cirrosi epatica, dopo decenni di problemi con l’alcol. La sua infanzia non è delle migliori. Figlio di una grande attrice di Broadway, Mary Martin, dopo la separazione dei genitori si trasferisce dalla nonna in California. In seguito al decesso di quest’ultima, Larry Hagman torna a vivere con la madre, all’età di 12 anni. Decide anche lui di entrare nel mondo dello spettacolo, una volta terminati gli studi del college. Il defunto attore decide di trasferirsi in Inghilterra, dove ci resterà per 5 anni: in questo periodo oltre a diventare produttore e direttore di alcuni spettacoli teatrali, entra a far parte dell’U. S. Air Force. Nel 1954 si sposa con una designer svedese Maj Axelsson.

Torna negli Stati Uniti, dove inizia a lavorare in televisione. La sua prima esperienza in questo mondo è Ai confini della notte, soap opera pomeridiana dove interpreta il giovane avvocato Ed Gibson. Ruolo che ricopre per due anni, fino a quando decide di trasferirsi con la famiglia ad Hollywood.

Nel 1965 arriva il suo primo successo, entrando a far parte del cast della sitcom Strega per amore: per 5 anni veste i panni dell’astronauta Tony Nelson accanto a Barbara Eden. Nel 1978 approda nelle serie televisiva Dallas, accettando il ruolo del perfido J. R. Ewing. A questo punto Larry Hagman raggiunge una notorietà a livello mondiale, recitando in questo ruolo per ben 13 anni consecutivi.  Molteplici sono anche le sue interpretazioni a livello cinematografico: nel 1965 recita al fianco di John Wayne e Kirk Douglas nel film Prima vittoria; seguono poi Che diritto… con tre donne a letto (1970), L’ultimo colpo dell’ispettore Clark con Henry Fonda, La notte dell’aquila con Michael Caine, Superman (1978) con Marlon Brando e Gene Hackman. Nel 1981, invece, avviene l’incontro con Blake Edwards con cui ha lavorato nel film S.O.B.

Nel 1995 subisce un trapianto del fegato, che lo tiene lontano per un po’ di tempo dal mondo dello spettacolo. La sua ultima apparizione è nel 2011, per il sequel del telefilm Dallas, intreprentando ancora una volta J. R.

Giorgio vischetti

@GVischetti

foto|| repubblica.it; couriermail.com.au

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews