Addio a “Centovetrine”. In crisi la soap all’italiana?

Roma – «Dieci giorni fa avevamo inviato a Pier Silvio Berlusconi una lettera nella quale chiedevamo di fare chiarimento, ma la risposta è arrivata solo ieri: i contratti in scadenza non sono stati rinnovati. Ci chiediamo perché Mediaset deve chiudere una produzione italiana e invece continua a mandare in onda una serie straniera come Beautiful che, a quanto ci risulta ha dei costi più elevati e fa meno ascolti?».

Con questa nota i circa trecento lavoratori che lavorano per dare vita a Centovetrine chiedono spiegazioni al gruppo Mediaset sulle loro condizioni ancora incerte. Dietro alla decisione di chiudere la soap ci sarebbero motivi di carattere esclusivamente economico visto che, a quanto pare, dopo dodici anni di programmazione il pubblico continuava a seguire con costanza le vicende dei personaggi.

«Dopo undici anni di lavoro, gli studi di Telecittà, alle porte di Torino, chiuderanno i battenti, lasciando a casa 300 persone, senza considerare l’indotto. In un momento di crisi generale la scelta ci sembra assurda».

A preoccupare è soprattutto il fatto che questo potrebbe segnare l’inizio della crisi anche per la soap all’italiana, nonostante non siano giunti ulteriori allarmi circa altre grandi produzioni italiane, come per esempio il seguitissimo e amatissimo Un posto al sole, interamente prodotto in Italia e proposto da Rai Tre, in palinsesto da ormai quattordici anni con all’attivo oltre tremila puntate.

Francesca Penza

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews