Achille Vegan Boy, bambini e mondo vegano. Intervista a Angela Susini

Achille Vegan Boy

Achille Vegan Boy

Achille Vegan boy, un bambino che sceglie di diventare vegano per amore degli animali. Il suo amore, la sua considerazione matura e il coraggio delle sue azioni portano a riflettere anche la mamma, che inizia a guardare il mondo in un’altra prospettiva.
L’autrice Angela Susini racconta alle pagine di Wake Up News il rapporto tra bambini e mondo vegan, attraverso un libro adatto a tutte le età.

Chi è Achille, il protagonista del libro. Quali sono i suoi sogni?

Achille Vegan boy è realmente il figlio dell’autrice. Un bimbo di 7 anni con una grande sensibilità ascoltata e accolta.
Achille sogna un mondo dove nessun animale viene ucciso, un mondo senza guerre, un mondo pulito e verde.

Quali i suoi mezzi per raggiungerli?

I libri per bambini sono il mezzo per raggiungere questi scopi perché i bambini sono il nostro futuro. Achille è vegano da quando aveva 2 anni, da quando ha iniziato a rifiutare la carne. «Mi ha fatto capire che la carne non era per lui un cibo ma un essere vivente. Temeva che anche i suoi gattini venissero cucinati. Da questo episodio ho iniziato a riflettere ed a rifiutare anche io la carne», si legge nel libro. Achille Vegan boy è un super eroe bambino vegan. Un nuovo super eroe che dà il buon esempio e si propone come animal resquer.

A quale fascia di età si riferisce il libro? Perché un genitore dovrebbe comprarlo e leggerlo al proprio bambino?

La fascia di età è dai 5 ai 100 anni ma la storia semplice si presta anche ad un pubblico più piccolo. Il doppio testo italiano-inglese lo rende adatto anche a bambini più grandi. Un genitore dovrebbe comprarlo e leggerlo perché i tempi sono cambiati ed il futuro è chiaramente vegan. Proporre ad un bambino questo libro lo sensibilizza e risveglia l’amore innato per tutti gli animali. Con la crescita molti bambini vengono istruiti ad amare solo alcune specie animali, mentre altre vengono normalmente proposte come cibo. Questo libro è un seme che germoglierà in molte case ed andrà ad aprire gli occhi di molti adulti.

È possibile, al giorno d’oggi, far capire la cultura e lo stile di vita vegan ad un bambino che vive in un modo di pubblicità e persone che mangiano quotidianamente la carne?

È possibilissimo anche se siamo bombardati da informazioni di massa. Ogni genitore nel suo piccolo può insegnare tanto e far crescere nel cuore del suo bambino il seme dell’amore per gli animali, per il nostro pianeta ed il rispetto e la tolleranza per il diverso. Ed io ho intenzione di realizzare una collana Vegan sempre con lo stesso protagonista bambino e supereroe vegano per far appassionare i piccoli lettori a questo personaggio che potrebbe rispecchiare ciascuno di loro!

Il tuo libro può facilmente arrivare anche a chi non ha sposato uno stile di vita vegetariano/vegano, oppure un genitore onnivoro è più scettico?

Sicuramente un genitore onnivoro è più scettico ma credo anche che molti genitori non si siano mai domandati perché mangiano carne… Lo hanno sempre fatto, sono stati abituati così da piccoli ed è diventata normalità. Con questo libro spero di incuriosire i genitori onnivori. Spero che possa trovare posto nelle biblioteche non come una lettura alternativa ma come una lettura innovativa e rivoluzionaria.

Come ci si pone nei confronti di chi critica i genitori che scelgono un’alimentazione vegan anche per i propri bambini?

Di fronte alle persone che criticano, la cosa migliore, dal mio punto di vista, è porsi sempre in modo gentile e mai insistente, mostrando, come dico nel libro, la qualità dei “tanti cibi strani” per annullare i falsi miti e le paure di carenze alimentari in coloro che non conoscono questo stile alimentare.

Achille Vegan boy, afferma l’autrice Angela Susini, è così un libro prezioso per tutte le generazioni, facilmente arrivabile ai bambini per la piacevole e avventurosa storia, redatta in due lingue, e utile ai più grandi per la parte di approfondimento che racchiude considerazioni e consigli per conoscere al meglio il mondo vegan.

Alessia Telesca

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews