A teatro questa settimana a Milano

L’appuntamento con la rubrica settimanale sugli spettacoli teatrali in programmazione a partire dal week end parte dal teatro Carcano di Milano.

Il teatro Smeraldo di Milano

Fino al 6 novembre è in scena una commedia di Carlo Goldoni L’uomo prudente, con Federica Di Martino, Nino Bignamini e la regia di Franco Però. La commedia è stata messa in scena per la prima volta nel 1748 a Mantova e la versione di oggi di Paolo Bonacelli ha asciugato il testo e trasformato il protagonista Pantalone in un personaggio senza maschera, che si esprime in lingua. La commedia è una vera rarità goldoniana, un testo inusuale e cinico, al limite del thriller.

 

Sempre al teatro Carcano martedì 8 novembre viene proposto uno spettacolo particolarmente sentito nel nostro contesto di vita: Per non morire di Mafia di Pietro Grasso. La testimonianza umana e professionale, le riflessioni, gli interrogativi che il Procuratore Nazionale Antimafia Pietro Grasso si pone nel suo libro Per non morire di vengono sono proposti in versione teatrale in questo spettacolo fortemente voluto dall’attore Sebastiano Lo Monaco. Lo show è preceduto alle ore 17.30 da un incontro aperto al pubblico al quale parteciperanno il procuratore Pietro Grasso e altre personalità impegnate nella lotta alla mafia. L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti.

 

Al teatro Smeraldo dal 9 al 13 novembre è di scena lo spettacolo Snow on the Mesa (portrait of Martha) di Robert Wilson che sarà rappresentato per la prima volta in Italia dalla compagnia di danza Martha Graham Dance Company. La rappresentazione è stata rappresentata per la prima volta solo quattro anni dopo la morte di Martha Graham ed era originariamente intitolato “Portrait of Martha”. Si tratta del primo e unico lavoro creato da Wilson per una compagnia di danza. Robert Wilson ha recentemente affermato: « Snow on the Mesa è un ritratto personale di Martha Graham. Riflette molti aspetti del suo personaggio, la sua attenzione per la storia dell’America e gli Shakers, il suo amore per la natura e il Midwest, il suo interesse per Colin McPhee e la danza balinese, i miti occidentali e la cultura asiatica. Graham era una pioniera e una visionaria ». Martha Graham e la sua compagnia hanno ampliato il vocabolario della danza contemporanea e cambiato per sempre l’ambito di questa forma d’arte, radicandola in contesti sociali, politici, psicologici e sessuali, e approfondendone l’impatto e la risonanza. I 181 lavori del repertorio di Martha Graham hanno anche coinvolto noti danzatori  e performer come Mikhail Baryshnikov, Claire Bloom, Margot Fonteyn, Liza Minnelli, Rudolf Nureyev, Maya Plisetskaya e Kathleen Turner.

 

Il teatro Arcimboldi di Milano festeggia il suo decimo anniversario. Un bel traguardo per una struttura nata inizialmente per tamponare la temporanea ristrutturazione del teatro alla Scala ma che col tempo si è rivelata di grande impatto per le serate dei milanesi. Basti pensare che lo scorso anno gli ingressi al teatro Arcimboldi sono stati oltre 250.000 regalando alla sala il secondo posto italiano in termini di presenze a teatro. Sabato 5 novembre il teatro propone il Rigoletto, l’opera di Giuseppe Verdi.

 

Marco Papetti

 

Foto teatrocarcano.com e greenticket.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews