Napoli celebra la cover art: la storia della musica con le copertine dei 45 giri

La locandina della mostra

Napoli – Dal 14 luglio al 10 settembre il Pan di Napoli ospiterà una mostra originale quanto affascinante, interamente dedicata alle Cover, 45 Art – L’arte a 45 giri. Saranno infatti esposte ben 145 copertine di dischi 45 giri originali prodotti dai maggiori esponenti della musica: capolavori sonori di Pink Floyd, Sex Pistols, David Bowie, Patti Smith, Beatles, Frank Zappa, Rolling Stones, Clash e Iggy Pop colmeranno le sale del Palazzo di arte e musica.

La volontà dell’evento è quella di chiarire come anche le cover possano assurgere a mezzi di linguaggio dell’arte contemporanea. Del resto si tratta pur sempre di creazioni frutto della genialità di menti che hanno segnato la storia come Andy Warhol, Roy Kozic, Robert Mapplethorpe e Peter Saville, solo per citarne alcuni. La mostra si sviluppa secondo ben nove percorsi, lungo i quali ci si avvale anche di supporti audio-visivi; sussistono infatti 9 postazioni di ascolto e sono ben 1350 le immagini proiettate concernenti i dischi esposti. Non manca poi un fattore ‘ecologico’: l’allestimento è stato creato con supporti di cartone interamente provenienti dalla raccolta differenziata e anche l’anidride carbonica, prodotta da forniture elettriche e impianti tecnologici, sarà compensata con la riforestazione di aree verdi degradate della città di Napoli.

Corollari altrettanto importanti all’interno del progetto sono l’esposizone di Picture Disc, Etched Disc e Shaped mai visti in Italia – tutti prodotti a tiratura limitata riservati a radio, giornalisti e addetti del settore – e il lavoro intitolato 7 pollici e… 45 mani d’artista promosso dal Settore Politiche Giovanili della Regione Campania, in cui quarantacinque giovani artisti propongono nuove visioni della Cover Art attraverso opere pittoriche e disegni realizzati sul supporto in vinile a 7 pollici dei dischi a microsolco, anche con produzioni in estemporanea.

Carmine D’Onofrio - che ha curato la mostra in tutti i suoi passaggi fino alla realizzazione finale – in una breve intervista comparsa sul giornale online «MediaXpress» , ha dichiarato che l’idea dell’esposizione è nata da una pura casualità nel corso di una cena a casa propria con un assessore del comune di Napoli, letteralmente affascinato dalla sua collezione tanto da suggerirgli di esporla.

Come ogni manifestazione d’arte il messaggio che si vuole lanciare al pubblico è piuttosto forte e in questo specifico frangente va contro il download selvaggio, oggi così facile attraverso internet. La fruizione gratuita del prodotto si ritiene infatti tolga possibilità di espressione ad altrettante forme di arte, come le cover, che meritano invece la giusta attenzione e dignità. Non a caso la collezione contempla pezzi di un ragguardevole valore economico come una copertina di Damien Hirst della quale sussistono nel mondo all’incirca 150 esemplari e il cui valore si aggira intorno ai 2000-3000 euro.

A latere della mostra – visitabile tutti i giorni tranne la domenica pomeriggio e il martedì dalle 9:30 alle 19:30 – sono previsti anche showcase musicali, live di cover band e dj set rigorosamente con vinili a 45 giri.

 

45 Art – L’arte a 45 giri

14 luglio – 10 settembre

Napoli – PAN – Via dei Mille, 60

Per info: www.palazzoartinapoli.net

 

                                                                                                                                                                                                                Alessandra Filice

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews