69 anni di Eicma: al via il Salone Internazionale del Motociclo

La locandina ufficiale di Eicma 2011 (eicma.it)

La locandina ufficiale di Eicma 2011 (eicma.it)

Rho, Milano Una superficie di 135.000 mq tra interni ed esterni, 1.174 espositori, 7 i padiglioni aperti e presenza confermata da parte di tutti i più prestigiosi marchi del settore: questi i numeri della 69° edizione di Eicma, il Salone Internazionale del Motociclo, che aprirà le porte al pubblico giovedì 10 novembre. Come di consueto, la location designata è il polo fieristico di Rho, in provincia di Milano.

Comune denominatore degli espositori, provenienti da ben 37 diversi Paesi, sono ovviamente le due ruote. Tante le aziende che hanno scelto la cornice del Salone per il debutto delle loro ultime creature, dalla rinnovate colorazioni della gamma Kawasaki alla nuova Ducati Streefighter 848, passando per gli ultimi scooter di casa Piaggio. Oltre alle moto, anche caschi, abbigliamento sportivo e accessori per tutti i gusti e le esigenze: l’idea alla base della manifestazione vuole infatti essere quella di declinare la passione motoristica in tutte le sue forme, assecondando tanto l’amante dell’ultima ora quanto il motociclista di esperienza pluriennale .

Ai padiglioni più tradizionali, con i prodotti in bella vista, si affiancano poi le iniziative speciali. Torna per il terzo anno consecutivo The Green Planet, area di 2000 mq, dove alcuni dei principali espositori presenteranno le loro soluzioni in favore di una mobilità più sostenibile. Oltre che per l’ambiente, occhio di riguardo anche per i viaggiatori con Turismo su 2 ruote e per gli amanti della custom culture con Eicma Custom. Prevista in quest’area la partnership con Virgin Radio.

Immancabile la presenza femminile (eicma.it)
Immancabile la presenza femminile (eicma.it)

Cancellata invece l’assegnazione dei Caschi d’Oro: la rivista  Motosprint, storica promotrice dell’evento, da sempre vissuto dai  campioni protagonisti come una vera festa a conclusione della stagione agonistica, ha infatti deciso di annullare la premiazione in segno di rispetto alla tragica scomparsa di Marco Simoncelli.

Grande attesa anche per l’ormai immancabile area esterna di Eicma, MotoLive, dove sarà possibile assistere ad esibizioni e spettacoli a motori accesi. Trial acrobatico, quad freestyle e MXfreestyle saranno le attrattive messe in scena in oltre 20 show, cui si aggiungeranno, come da tradizione, sfide tra piloti professionisti. 6 le gare internazionali in calendario per questo 2011. Non mancheranno inoltre momenti di spettacolo e intrattenimento, affidati a Radio Deejay.

L’appuntamento è dunque fissato per giovedì ma l’esposizione si protrarrà fino a domenica 13 novembre; i padiglioni resteranno aperti dalle 10.00 alle 18.30, con l’eccezione del venerdì, quando agli spettatori sarà concesso di prolungare la propria visita fino alle 22.00. Sempre il venerdì, dopo le 18.00, previste agevolazioni sul biglietto e ingresso gratuito per il pubblico femminile. Il costo del biglietto intero è invece di 18 euro ma anziani, gruppi e ragazzi potranno usufruire di sconti ulteriori; l’acquisto sarà disponibile in loco ma è consigliata la prevendita on-line per quanti volessero evitare una lunga attesa al botteghino.

Mara Guarino

Foto homepage via: eicma.it

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews