125 e Moto2, Mugello: doppio della Spagna in terra “nemica”

 

Nico Terol soddisfatto al box (teamaspar.com)

Barberino di Mugello – Il sole è tornato a splendere sul circuito italiano del Mugello, dopo la pioggia che ha rovinato le qualifiche disputatesi ieri. E il rinomato tracciato non delude i numerosi tifosi italiani accorsi ad assistere alla gara di casa, offrendo delle belle gare in entrambe le categorie minori. Unico neo, in ottica tricolore, l’assenza di italici sul podio.

125 – Rientra dall’infortunio e torna alla vittoria Nico Terol che, quest’oggi, deve innanzitutto ringraziare i suoi meccanici per il risultato raggiunto. Il motore a disposizione dello spagnolo è parso infatti nettamente superiore a quello dell’Aprilia di Zarco, secondo sotto la bandiera a scacchi. I due piloti sono stati incollati per tutta la corsa, scambiandosi anche il vertice ma il suo successo del leader di classifica non è mai stato in discussione: la differenza in rettilineo tra le due moto era troppa per consentire a Zarco di provare ad estrarre il coniglio dal cilindro. Dopo i fatti di Barcellona, meglio dunque accontentarsi della seconda piazza, forse ingenerosa tenuto conto della bella prestazione offerta. Gradino più basso del podio per Maverick Viñales, uscito vincente da una combattuta bagarre con i più esperti connazionali Vazquez e Faubel.

Moto2 – Gara tiratissima quella della “middle-class” con almeno 3 piloti in grado di aggiudicarsi la vittoria sino alla fine. A spuntarla sarà  Marc Marquez, magistrale nel non farsi superare all’ultimo giro che ha visto il diretto rivale Stefan Bradl segnare il record del circuito. Terzo posto per l’inglese Bradley Smith.  Ottima prestazione anche per Alex De Angelis e Andrea Iannone che, dopo aver animato la fase centrale della corsa, sono costretti, dalle palesi difficoltà tecniche emerse nel reggere il ritmo degli altri, ad accontentarsi di quarto e quinto posto. Soprattutto per l’abruzzese si tratta tuttavia di un discreto riscatto delle opache prestazioni degli ultimi appuntamenti in pista.

Appuntamento con la MotoGP alle ore 14.00.

Mara Guarino

Foto homepage via: gresiniracing.com

 

 

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews