10 rimedi naturali per sgonfiare la pancia

pancia piatta

Lo stress e l’alimentazione scorretta possono spesso causare problemi di digestione e gonfiore addominale, per non parlare del ciclo mestruale e di come possa influire sulla nostra salute fisica. Esistono moltissimi rimedi per ovviare a questo problema: qui puoi trovare una guida facile con i migliori consigli su come sgonfiare la pancia.

Si possono trovare numerosi rimedi naturali per sgonfiare la pancia, ma prima di decidere di provarne uno, è importante capire quali siano le cause di questo disturbo. Generalmente è causato da uno stile di vita stressante, dalle mestruazioni oppure dalle cattive abitudini alimentari. In casi più gravi può essere invece dovuto a patologie quali la celiachia, le intolleranze oppure malattie croniche intestinali: in questi casi è meglio farsi consigliare dal proprio medico prima di intraprendere una cura.

Un rimedio naturale spesso utilizzato per sgonfiare la pancia è il carbone vegetale, ma anche in questo caso è necessario richiedere un parere medico in quanto potrebbe interferire con l’efficacia di alcuni farmaci, tra i quali la pillola anticoncezionale. Per eliminare quel fastidioso gonfiore addominale, bisogna prima di tutto correggere la propria alimentazione, limitando tutti quei cibi che possono infiammare o fermentare nello stomaco. In particolare si consiglia di ridurre il consumo di bevande gassate, carni rosse, cibi zuccherati, caffè e alcool. Bisogna anche fare attenzione a non abusare di pietanze ricche di fibre, in quanto rischiano di provocare meteorismo, crampi addominali e stitichezza.

Vediamo ora quali sono i 10 rimedi naturali per sgonfiare la pancia.

 1. Bere molta acqua

L’acqua è utile non solo per idratare il corpo, ma anche per ripulire l’organismo dalle tossine. In particolare si consiglia di bere spesso e a piccoli sorsi durante tutto il corso della giornata. La mattina poi può risultare estremamente benefico consumare un bicchiere di acqua calda e limone prima della colazione.

acqua (www.curarsi naturale.it)

acqua (www.curarsi naturale.it)

 2. Yogurt e fermenti lattici

Una volta stabilito di non soffrire di intolleranza al lattosio, la quale potrebbe causare gonfiori addominali, si può aiutare l’opera della flora intestinale con lo yogurt. Lo yogurt infatti è ricco di fermenti lattici che favoriscono la digestione e l’espulsione delle scorie. In alternativa è possibile consumare dello yogurt di soia, assicurandosi che contenga probiotici.

 3. La tisana al finocchio e all’anice

Il finocchio è notoriamente la verdura per eccellenza per sgonfiare la pancia e depurare l’organismo. È molto buono sia consumato a crudo che sotto forma di decotto, ma può risultare molto utile anche se bevuto nella tisana. Sia la tisana al finocchio che quella all’anice si preparano lasciando in infusione per circa 5 minuti un cucchiaino di semi di finocchio oppure di anice, ma è possibile anche trovare in commercio degli infusi in busta già pronti.

 4. La menta

La menta è un ottimo rimedio naturale per favorire la digestione e diminuire i gonfiori intestinali. Può essere utilizzata come condimento nella preparazione dei cibi oppure bevuta sotto forma di infuso.

5. Il mirtillo

Il mirtillo è un potente antiossidante naturale ed antinfiammatorio, particolarmente utile per prendersi cura dell’intestino infiammato. È ottimo sia mangiato nella macedonia, che nei frullati ed insieme allo yogurt. In alternativa si può anche acquistare sotto forma di preparato per tisana.

prevananas

6. L’ananas

L’ananas è un frutto ricco di bromelina, una sostanza che favorisce la digestione, quindi può risultare particolarmente efficace contro i gonfiori addominali se consumato a fine pasto. Bisogna però prestare attenzione in caso si soffrisse di patologie renali, disturbi al fegato oppure emofilia, in quanto potrebbe provocare spiacevoli effetti collaterali se consumato in dosi eccessive.

7. La cannella

La cannella è una spezia estremamente efficace nel trattamento del meteorismo in quanto presenta una funzione antifermentativa che permette di ridurre il gas nello stomaco e contrastare la stitichezza. Può essere utilizzata sia per la preparazione dei cibi che sotto forma di infuso.

8. Lo zenzero

Lo zenzero è da sempre riconosciuto come un’ottima sostanza digestiva. È possibile consumarlo fresco, sotto forma di infuso oppure preparare un decotto facendo bollire 4 fettine di radice per circa 10 minuti, filtrandole e bevendolo dopo i pasti.

9. La camomilla

La camomilla è una soluzione buona e delicata per favorire la digestione e contrastare il meteorismo.

10. Il peperoncino

Il peperoncino è ottimo in quanto favorisce la digestione e permette l’eliminazione di tossine e gas. Ottimo sia in abbinamento con altri cibi che sotto forma di infuso.

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews