“60 anni di made in Italy” in mostra nella capitale

Roma – “60 anni di Made in Italy”. Questo il titolo della mostra allestita negli ambienti della Centrale Montemartini di Roma (fino al 28 ottobre) che fanno da scenario alle famose creazioni di alcuni tra i più famosi stilisti italiani. Fantasiosi abiti femminili, rigorose giacche maschili, scarpe originali, collane preziose, borse innovative insieme a intriganti capi intimi (che sono diventati nel tempo oggetti cult della moda italiana) si trovano esposti tra gli antichi cimeli del Museo di via Ostiense, creando un’atmosfera romantica e surreale.

La mostra è promossa dall’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico – Sovraintendenza ai Beni Culturali di Roma Capitale e dall’Assessorato alle Attività Produttive, al Lavoro e al Litorale di Roma Capitale, con il patrocinio della Camera Nazionale della Moda Italiana e in collaborazione con Zètema Progetto Cultura.

Il progetto espositivo, ideato da StilePromoItalia e curato da Fiorella Galgano e Alessia Tota, rende omaggio alla genialità e sapere sartoriale di alcune figure di spicco della moda e del design che, oltre a contribuire alla nascita del Made in Italy, sono riusciti nel tempo ad imporre in tutto il mondo il proprio stile e gusto estetico, determinando quello che oggi è l’inconfondibile “stile italiano”. Ci sono 100 modelli e oggetti preziosi che rappresentano tasselli unici di creatività, anche per la sperimentazione nei tessuti, per la ricerca e l’uso di materiali sofisticati e ricercati, alcuni di questi indossati da attrici/attori famosi durante le scene di film o nelle sfilate di alta moda.

Si potranno quindi ammirare alcune spettacolari creazioni da red carpet, indossate per le prèmiere o per la “notte degli Oscar” dalle più celebri top-model e celebrities, o riflesse nelle arti visive o adattate ai palcoscenici della lirica. Ancora è possibile guardare il modello Giorgio Armani scelto da Sophia Loren nel 2006, quando fece da madrina alla Festa del Cinema di Roma; oppure il rosso Valentino indossato nel 1998 a Londra da Liz Hurley per l’Estee Lauder’s Charity Gala. Non mancano abiti maschili come la dinner jacket del 1963, firmata Litrico e fatta su misura per John Fitzgerald Kennedy e l’abito ideato da Brioni per lo 007 di Pierce Brosnan.

Per l’Alta Moda femminile tra le griffe in esposizione ci sono: Renato Balestra, Franco Ciambella, Raffaella Curiel, Marella Ferrera, Sorelle Fontana, Egon Furstenberg, Galitzine, Gattinoni, Lancetti, Antonio Marras, Gai Mattiolo, Lorenzo Riva, Sarli,  Schuberth, Valentino. Invece, per la Moda maschile troviamo quelle di Brioni e della Maison Litrico. E per il Prêt-à-Porter, Emilio Pucci, Walter Albini, Giorgio Armani, Laura Biagiotti, Mariella Burani, Roberta di Camerino, Helietta Caracciolo, Roberto Cavalli, Enrico Coveri, Dolce & Gabbana, Etro, Fendi, Salvatore Ferragamo, Gianfranco Ferrè, Alberta Ferretti, Nazareno Gabrielli, Genny, Gherardini, Gucci, Krizia, La Perla, Max Mara, Missoni, Moschino, Prada, Ermanno Scervino, Luciano Soprani, Trussardi, Versace.

Un’esposizione questa romana che arriva dopo il successo della precedente mostra “Cinquant’anni di moda italiana”, tour mondiale di oltre trenta tappe che ha toccato musei come l’Odakyu Museum di Tokyo o il Bellas Artes Museum di Rio de Janeiro, realizzato di concerto con il Ministero Affari Esteri d’Italia, le Ambasciate d’Italia e gli Istituti Italiani di Cultura.

Una rassegna suggestiva e, allo stesso tempo, interessante non solo per chi è appassionato di moda, ma anche per tutti i visitatori curiosi che desiderano ammirare qualcosa di particolarmente diverso dalla solita mostra (che sia artistica, fotografia o altro)!

Chiara Campanella

Foto viamoda.beniculturali.it; diariodelweb.it; modalizer.com

Informazioni

Orario: da Martedì a Domenica ore 9.00-19.00
Chiuso il lunedì.
Biglietto Ingresso ordinario
Intero € 6,50
Ridotto € 5,50

Per i cittadini residenti nel territorio di Roma Capitale (mediante esibizione di valido documento che attesti la residenza):
Intero: € 5,50
Ridotto: € 4,50.

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews